top of page

Una mozione per la riapertura del Tribunale di Melfi

Dobbiamo crederci tutti


Per la riapertura del Tribunale di Melfi occorre profondere ogni sforzo, sensibilizzando l’opinione pubblica e le istituzioni a tutti i livelli. Per questo motivo ho depositato nei giorni scorsi, ottenendone l’iscrizione per la discussione nel prossimo Consiglio regionale, una mozione che impegni la Regione Basilicata ad avviare una interlocuzione con il Governo nazionale e il Ministero della Giustizia finalizzata a porre in essere tutte le azioni per giungere alla riapertura – in tempi ragionevoli - del Tribunale di Melfi e della sede distaccata di Pisticci del Tribunale di Matera.


La soppressione degli uffici giudiziari di Melfi, avvenuta quasi dieci anni fa, ha rappresentato un duro colpo per il Vulture-Melfese Alto Bradano e non ha tenuto conto di una serie di situazioni.


A partire dalla mancata verifica degli obiettivi dopo tre anni dalla attuazione della riforma sulla geografia giudiziaria. Con la soppressione del Tribunale di Melfi non sono stati raggiunti, a seguito dell’accorpamento al Tribunale di Potenza, gli obiettivi di efficacia e di risparmio di spesa.


Nei giorni scorsi il ministro della Giustizia, Carlo Nordio, rispondendo ad una interrogazione del M5S avente ad oggetto una revisione delle scelte del 2012-2013, in materia di geografia giudiziaria, ha manifestato la sua attenzione verso la “giustizia di prossimità” e la disponibilità a rivedere quanto deciso in passato che ha avuto ripercussioni negative per i cittadini ed interi territori.


Ecco perché ritengo indispensabile che la Regione Basilicata svolga un’attività propositiva, con un coinvolgimento diretto, in merito ai “gruppi di lavoro” annunciati dallo stesso Ministro della Giustizia con l’indicazione di referenti dell’avvocatura, della magistratura e di altri esperti per rilevare tutte le criticità provocate dalla soppressione del Tribunale di Melfi ed il mancato raggiungimento degli obiettivi previsti con la chiusura degli uffici giudiziari della città federiciana.


Gianni Leggieri

Consigliere regionale del M5S

19 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page